Salta al contenuto

Avviso selezione 18 addetti tecnici esperti (SI06)

Abbanoa SpA, gestore del Servizio Idrico Integrato per la Regione ricerca  per la assunzione, nell'arco di un biennio, con contratto a tempo determinato, sede di lavoro Cagliari, della durata di 24 (ventiquattro) mesi

 

N 18 - Addetto tecnico esperto (SI06)

 

Profilo professionale richiesto ed elementi qualificanti

Lavoratore che presta assistenza tecnica in riferimento alle seguenti attività:

a)     assistenza/supporto al responsabile del procedimento di lavori pubblici in fase di progettazione, affidamento e esecuzione;

b)     redazione di progetti di lavori pubblici e ottenimento delle autorizzazioni/nulla osta indispensabili per dare corso alle opere;

c)     espletamento delle gare d'appalto ai sensi del Decreto Legislativo n. 163/2006 e del D.P.R. 207/2010, con particolare riferimento ai lavori pubblici;

d)     gestione della fase esecutiva dei lavori sino al collaudo;

e)     eventuali altri adempimenti che dovessero rendersi necessari in relazione agli interventi programmati.

 

Svolge, trattando informazioni mediamente complesse ed eventualmente con il coordinamento e l'ausilio di altri lavoratori, attività di concetto tecniche specialistiche, garantendo per quanto di competenza la correttezza.

Opera con autonomia operativa nell'esecuzione delle attività assegnate, con margini definiti di discrezionalità.

Risponde dei risultati delle attività svolte e coordinate nel rispetto degli standard temporali, quantitativi e qualitativi assegnati.

Effettua analisi e predispone report fornendo indicazioni per l'aggiornamento e/o l'adeguamento delle procedure.

 

Requisiti di accesso alla selezione

-       Possesso di uno dei seguenti diplomi: geometra, perito edile, perito industriale o altro equipollente.

-       Esperienza maturata per almeno due anni nel campo della realizzazione di opere pubbliche nel settore fognario – depurativo o idrico – potabile, sia come dipendente di una S.A. che come libero professionista, ricoprendo uno dei seguenti ruoli previsti dal DPR 207/2010: Direttore operativo (art. 149), Direttore lavori (art. 148), Responsabile del procedimento (ART. 9) o assistente al Responsabile del Procedimento, Progettista.

 

Inquadramento

      Impiegato - livello 5 del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro applicato.

La selezione consisterà in valutazione dei titoli, prova scritta e colloquio:

-         una preselezione per titoli e prova scritta finalizzata alla determinazione di una rosa delle migliori 40 candidature più ex aequo;

-         un colloquio tecnico e attitudinale svolto da una commissione di esperti.

 

Valutazione dei titoli

1.      Anzianità di servizio maturata presso una S.A. nel corso del quale ha espletato le funzioni di Responsabile del Procedimento di lavori pubblici:

-       0,50 punti per ogni semestre fino ad un massimo di 3 punti;

2.      Anzianità di servizio maturata presso una S.A. nel corso del quale ha espletato le funzioni di Supporto al Responsabile del procedimento di lavori pubblici:

-       0,2 punti ogni semestre fino ad un massimo di 1 punti;

3.      Importo lordo, comprensivo degli oneri per la sicurezza dei tre interventi più significativi nel settore fognario – depurativo o idrico – potabile gestiti da ciascun candidato con la qualifica di Responsabile del Procedimento, Direttore lavori, Progettista di almeno due livelli di progettazione:

-       da 0 a 2 punti da assegnare utilizzando la seguente formula Px= 4X IMPORTO CANDIDATO X/IMPORTO MAX, nella quale Px è il punteggio spettante al candidato x;

4.      Possesso di laurea quinquennale in ingegneria o in architettura (laurea conseguita secondo l'ordinamento previgente all'entrata in vigore del DM 509/1999) o laurea specialistica:

-     4 punti.

Il totale del punteggio conseguibile per titoli sarà di 10 punti.

 

La selezione consisterà in una prova scritta ed una prova orale.

 

La prova scritta verterà nella risposta a 5 quesiti aperti relativi agli aspetti tecnici propri del profilo oggetto di ricerca.

Il punteggio massimo conseguibile con la prova scritta sarà di 35 punti.

Alla prova orale accederanno i migliori 40 candidati (il punteggio per l'accesso comprenderà il punteggio conseguito per titoli e quello conseguito nella prova scritta).

 

La prova orale ha ad oggetto il profilo di competenze professionali complessivo.

Il punteggio massimo conseguito per la prova orale sarà di 55 punti.

 

 

Le domande di partecipazione con allegato il CV dovranno pervenire a mezzo raccomandata A/R, ed indicazione sulla busta del riferimento della posizione di interesse, entro il 27 ottobre p.v. a: Abbanoa SpA – Via Diaz 116 – Cagliari.

Per ogni altra comunicazione fare riferimento a: info.selezioni@abbanoa.it.