Salta al contenuto

« Indietro

Campagna regolarizzazione contatori interni

CAMPAGNA DI REGOLARIZZAZIONE

DEI CONTATORI INTERNI

Un'iniziativa a beneficio degli stessi clienti

 

Abbanoa ha lanciato una campagna di regolarizzazione dei contatori interni alle abitazioni. Il regolamento del servizio idrico integrato (articolo b35) prevede che i tecnici del Gestore abbiano la facoltà di procedere alle letture ed alle verifiche dei contatori in qualsiasi momento. Qualora gli stessi si trovino all'interno della proprietà privata, i dipendenti e/o gli incaricati del Gestore muniti di tessera di riconoscimento hanno la facoltà di accedere alla stessa per le periodiche verifiche dei consumi.

Qualora, per fatto imputabile all'utente, non sia possibile effettuare la lettura:

§ l'incaricato lascerà presso il domicilio dell'utente (nella cassetta delle lettere o in luogo comune dell'edificio), una cartolina per la trascrizione dell'autolettura e l'utente è obbligato a comunicare la lettura del proprio contatore, compilando il modulo suddetto, entro il termine indicato nella cartolina;

§ nel caso in cui l'impossibilità di lettura, sempre per fatto imputabile all'utente, si protragga per un anno, potrà essere disposta la sospensione dell'erogazione idrica, previo avviso (art. B.21);

§ il Gestore si riserva, comunque, la facoltà di emettere fatture con consumi presunti con conguaglio una volta effettuata la lettura del contatore.

Per evitare simili inconvenienti Abbanoa sta sensibilizzando i propri clienti a portare all'esterno i contatori.

L'iniziativa è a beneficio degli stessi utenti:

  1. Possono contare su fatture periodiche calcolate sui consumi effettivi.
  2.  Si evitano esosi conguagli relativi a lunghi periodi di consumo non registrato
  3. Il contatore all'esterno può essere monitorato dai tecnici per evitare danni e dispersioni idriche prolungate e costose
  4. Qualora si registrassero consumi anomali, i clienti potranno essere avvisati.