Salta al contenuto

« Indietro

Deposito cauzionale: esenzioni per i Comuni

Via libera all'esenzione dei depositi cauzionali per i Comuni con determinate garanzie. Per averne diritto gli Enti locali dovranno rispettare le seguenti condizioni: Certificazione delle utenze, certificazione del credito, compensazione partite di debito/credito, stato di solvenza, messa a regime della fatturazione elettronica con superamento delle attuali motivazioni infondate di scarto. I dettagli nella determina approvata dall'amministratore unico Alessandro Ramazzotti