Salta al contenuto

« Indietro

13 e 14-05-2019 Macomer: collegamento nuove reti in via Vittorio Emanuele III

Comunicato stampa del 10 maggio 2019

 

MACOMER: COLLEGAMENTO DELLE NUOVE RETI

IN VIA VITTORIO EMANUELE III

In corso investimenti da 400 mila euro grazie all'accordo

tra Comune, Abbanoa ed Egas

 

Entrano in funzione le nuove condotte realizzate lungo via Vittorio Emanuele. Lunedì 13 e martedì 14 maggio 2019 l'impresa incaricata dal Comune procederà con i collegamenti delle reti appena realizzate: complessivamente sono 300 metri di tubature che mandano finalmente in pensione le vecchie reti colabrodo con altissimi tassi di dispersione e interessate da innumerevoli guasti negli ultimi anni.

I collegamenti. Nei due giorni di interventi programmati saranno eseguiti i collegamenti con le condotte secondarie di via Carducci, via Vittorio Veneto, via 24 Maggio, via Roma, via Maurizio Quadrio, via Rosolino Pilo e via Regina Elena. Lunedì e martedì tra le 8 e le 16 si verificheranno temporanee interruzioni dell'erogazione che riguarderanno anche le vie Cavour, Bixio, Mazzini, Brigata Sassari, Vittorio Veneto, Monte Grappa, Quintino Sella, IV Novembre, Gioberti, Pascoli e Leopardi.

Convenzioni a 3. I lavori rientrano nelle cosiddetta "Convenzioni a 3" frutto di accordi tra Abbanoa, Comune ed Egas che prevedono una suddivisione dei compiti per accelerare i tempi di realizzazione delle opere: il Comune gestisce direttamente gli interventi dei propri territori occupandosi dell'iter di progettazione, gara d'appalto e realizzazione delle opere; Egas mantiene le funzioni di controllo e garantisce la certezza dei tempi di erogazione delle risorse;  Abbanoa supervisiona tutte le fasi dell'iter affidato al Comune e, una volta completate le opere previste nell'intervento, le prende in gestione e le mette in esercizio.

Le strade interessate. L'investimento in corso a Macomer è di 400mila euro Sebbene una parte del sistema idrico di Macomer sia già stata interessata da parziali rifacimenti attraverso la sostituzione dei collettori principali, le diramazioni e gli allacci idrici alle utenze, in una buona fetta del Comune le reti idriche principali risultano vetuste e ammalorate, tanto da essere origine e fonte di continue e diffuse perdite. Oltre via Vittorio Emanuele III sono interessati anche via Maurizio Quadrio, via Marsala, via Sassari, via Tigellio, vico Sassari e vico Toscana.