Salta al contenuto

FAQ 6: RATEIZZAZIONI

1. Vorrei chiedere una Rateizzazione, come posso fare?

Per richiedere la rateizzazione del debito è necessario compilare l'apposito modulo disponibile anche presso gli Sportelli territoriali aperti al pubblico. È possibile ricevere il modulo anche via email chiamando il nostro Call Center.

Il modulo e gli allegati potranno essere inviati alla email info@abbanoa.it oppure consegnati direttamente agli Sportelli aperti al pubblico.

Possono accedere ad una dilazione i Clienti che non abbiano più di due piani di rientro concessi in passato, decaduti in quanto non rispettati.

Per maggiori informazioni cliccare qui

 

2 Quale tipologia di rateizzazione devo richiedere?

Le tipologie di dilazione del debito offerte sono 3:

Tipologia A) - Regolamento Servizio Idrico Integrato Ambito Sardegna Si tratta della modalità generale di rateizzazione e le condizioni sono indicate nell'Allegato E del Regolamento del Servizio Idrico Integrato.

Tipologia B) - Società Commerciali e Utenze Pubblica Utilità (esclusi EE.LL. e P.A.); Si tratta di un agevolazione per le società commerciali o servizi di pubblica utilità; il limite per accedere a questo piano di rientro è l'importo dell'insoluto che deve essere  uguale o superiore a € 10.000.

Tipologia C) - Accordo Associazione Consumatori. Si tratta di una modalità che agevola le persone fisiche, sulla base di un accordo generale con le associazioni dei consumatori.

 

TIPOLOGIA DI UTENZA

TIPOLOGIA PIANO

REQUISITI

CONDIZIONI DI DILAZIONE*

Utenza domestica

Tipo A

Importo minimo rateizzabile da € 100,00 a € 500,00;

Acconto dal 10 al 40 %

Numero rate da 2 a 7

Tipo C

Importo minimo rateizzabile € 1.000,00 per ISEE oltre € 30.000,00, nessuno per ISEE inferiori.

Numero rate da 10 a 60

Utenza non domestica

Tipo A

Importo minimo rateizzabile da € 100,00 a € 1.000,00;

Acconto dal 10 al 50 %

Numero rate da 2 a 5

Utenza non domestica

(esclusi EE.LL. e P.A.)

Tipo B

Importo minimo rateizzabile € 10.000,00

(è richiesta domiciliazione bancaria delle fatture e impianto idrico a norma)

Acconto dal 20 al 40 %

Numero rate max. 10

*La misura dell'acconto e il numero delle rate varia in funzione dell'ISEE e dello stato di messa in mora dell'utenza. Per maggiori approfondimenti cliccare qui.