Salta al contenuto

Conciliazione paritetica

Conciliazione paritetica

La conciliazione paritetica nasce da un accordo tra Abbanoa e le associazioni dei Consumatori più rappresentative in Sardegna per facilitare i rapporti tra i consumatori e la Società e ridurre il contenzioso. E' un sistema semplice e rapido per provare a risolvere i conflitti in maniera bonaria, senza ricorrere al giudice, ma soprattutto non comporta alcuna spesa: è assolutamente gratuito. 
 

Nasce il 28 luglio 2013, a seguito di un intenso corso di formazione per conciliatori paritetici organizzato da Abbanoa e gestito da Carlo Pilia, docente di Diritto Privato dell'università di Cagliari e massimo esperto di conciliazione in Sardegna.

La conciliazione paritetica nasce da un accordo tra Abbanoa e le associazioni dei Consumatori più rappresentative in Sardegna al fine di facilitare i rapporti tra i consumatori e la Società e ridurre il contenzioso.
 
Che cos'è

E' un sistema semplice e rapido per provare a risolvere i conflitti con ABBANOA in maniera bonaria, senza ricorrere al giudice, ma soprattutto non comporta alcuna spesa: è assolutamente gratuito.

Può attivare la conciliazione paritetica soltanto il consumatore che:

  • ha presentato un reclamo e ha ricevuto una risposta ritenuta insoddisfacente;
  • ha presentato un reclamo e non ha ricevuto risposta entro 30 giorni.

Se il consumatore ha tali requisiti, può richiedere l'attivazione della procedura di conciliazione entro e non oltre i successivi 45 giorni.

Come si attiva
  • Per accedere alla conciliazione il cliente può rivolgersi ad una delle Associazioni dei consumatori aderenti al servizio (vedi in calce l'elenco delle Associazioni).
  • È data la possibilità di accedere al servizio anche senza il tramite delle Associazioni, compilando la domanda ed inviandola a mezzo mail alla Segreteria di conciliazione: conciliazione@abbanoa.it oppure tramite posta ordinaria
  • La procedura non comporta costi per il consumatore.

Come funziona

  • Viene costituita una Commissione di conciliazione composta da un rappresentante di Abbanoa e  un rappresentante del cliente che fa parte di una delle associazioni dei consumatori firmatarie del protocollo
  • In caso di esito positivo, il procedimento si conclude con la sottoscrizione di un verbale di conciliazione che ha efficacia di accordo transattivo; in caso di esito negativo, viene redatto, invece, un verbale di mancato accordo, che viene tempestivamente comunicato al cliente.
Per maggiori informazioni sulla procedura di conciliazione paritetica e sulle modalità per accedervi vedi il "Regolamento del servizio di conciliazione" oppure sui siti qui di seguito riportati delle Associazioni dei consumatori aderenti all'accordo.
 
ABBANOA SPA
 
Associazioni dei consumatori aderenti al servizio di conciliazione paritetica:
 
ADOC
Responsabile regionale Giuliano Frau
 
ALTROCONSUMO
Rappresentante regionale Francesco Mattana
(riferimenti di contatto)
 
CASA DEL CONSUMATORE
Responsabile regionale Michele Milizia
(riferimenti di contatto)
 
CITTADINANZA ATTIVA
Coordinatore regionale dei procuratori dei cittadini Giorgio Vidili
(riferimenti di contatto)
 
CODICI
Responsabile regionale Enrica Badas
 
FEDERCONSUMATORI
Presidente regionale Andrea Pusceddu
 
UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI
Segretario regionale Monica Satolli
 
MOVIMENTO DIFESA DEL CITTADINO
Coordinatrice regionale Federica Deplano
 
ADICONSUM
Segretario regionale Giorgio Vargiu