Salta al contenuto

« Indietro

Torre delle Stelle: attivazione delle utenze singole

Torre delle Stelle: prosegue l'attivazione delle utenze singole

Il 31 maggio 2019 Abbanoa ha completato l'acquisizione in concessione d'uso delle infrastrutture idriche della borgata marina Torre delle Stelle.

Si ricorda che già dal 13 maggio 2019 è possibile sottoscrivere le richieste per attivare i contratti individuali di fornitura, compilando un apposito modulo (MODCLI001 – Richiesta e contratto di attivazione del servizio idrico integrato – Torre delle Stelle), che può essere scaricato in questa sezione (vedi allegati sotto) insieme alle istruzioni per la compilazione.

Chi avesse già presentato la documentazione negli anni scorsi dovrà ripresentarla utilizzando esclusivamente il modulo indicato. Il modulo e la documentazione allegata dovranno essere inviati esclusivamente via email all'indirizzo info@abbanoa.it, indicando nell'oggetto "Attivazione utenza idrica Torre delle Stelle".

 

L'attivazione della fornitura avverrà a fronte della presentazione di certificazione dell'Amministratore del Condominio Torre delle Stelle (Codice Fiscale 80011570928) che attesti il regolare versamento delle quote condominiali per l'immobile indicato nella Sezione 5 del modulo, fino alla data del 31.05.2019.

In alternativa potrà essere prodotta idonea documentazione che certifichi i consumi effettuati e le modalità di pagamento dei relativi corrispettivi per il periodo 04.10.2012 – 31.05.2019.

Nel caso in cui non sia in grado di esibire la documentazione di cui sopra, potrà versare a titolo di acconto un importo di € 1.200,00 quantificato da ABBANOA in base al consumo medio di 0,31 mc/giorno per un uso domestico non residente e per il periodo dal 04.10.2012 al 17.05.2019 ovvero differente importo calcolato in base alla data dell'avvio del possesso certificata da apposito titolo (in questo caso il richiedente riceverà per e-mail un bollettino per il pagamento).

In ogni caso l'attivazione della fornitura non rappresenta per il richiedente riconoscimento implicito della sua estraneità al debito dell'utenza collettiva dalla quale la sua fornitura deriva, per il quale permane l'obbligo a versare l'eventuale differenza dovuta pro-quota, così come definita e documentalmente comprovata all'esito degli accertamenti in corso

 

La mancata o incompleta presentazione della richiesta come sopra indicato comporterà la temporanea disattivazione della fornitura.

Allegati: